ATTIVITA FISICA IN GRAVIDANZA? IL TUO BIMBO SARÀ SPORTIVO

Author: host/lunedì 11 luglio 2016/Categories: In evidenza, Gravidanza

ATTIVITA FISICA IN GRAVIDANZA? IL TUO BIMBO SARÀ SPORTIVO
Lo stato di salute e le abitudini del feto iniziano già dalla gravidanza. Sono molti gli studi che negli anni hanno confermato come abitudini alimentari, esposizioni allo smog, stili di vita e altro abbiano un’influenza sul feto.

Un recente studio svolto da ricercatori del Baylor College of Medicine e della Rice University di Houston (Stati Uniti) hanno rilevato che se la donna pratica di attività fisica durante la gravidanza il figlio avrà una maggiore propensione a praticare sport.


I risultati della ricerca, effettuata finora solamente su modelli murini, ha evidenziato che con il progredire dell’età dei figli aumentava la loro tendenza a praticare esercizio fisico.

Robert Waterland, uno degli autori dello studio, ha affermato che il meccanismo che non è ancora chiaro, tuttavia si ritiene che l’attività fisica attivi alcuni geni, che possono così predisporre la prole al movimento. I ricercatori ritengono infatti che l’attività fisica praticata dalla gestante possa influire sullo sviluppo cerebrale del feto.

L’effetto benefico dell’attività fisica in gravidanza è comunque già noto da molto tempo. I medici raccomandano infatti di praticare almeno 30 minuti di attività motoria moderata in gravidanza, salvo controindicazioni del ginecologo.

Ricordiamo che tra i disturbi di salute e le cattive abitudini che hanno effetti sul feto ci sono il sovrappeso (aumenta il rischio di diabete, ictus e problemi cardiaci nel bambino), il consumo di alcol, fumo o marjuana (rischio di sottopeso, deficit cognitivi).

Fonte: ilgazzettino.it

Print

Number of views (1134)/Comments (-)

blog comments powered by Disqus

Name:
Email:
Subject:
Message:
x



Scopri di più

Calendario

«luglio 2019»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Cerca nel blog