Cancro al seno: possibili complicanze per lo smog

Author: Redazione/sabato 4 febbraio 2017/Categories: In evidenza, Benessere

Cancro al seno: possibili complicanze per lo smog
I tumori possono essere causati da diversi fattori: uno di questi riguarda l’ambiente. L’inquinamento si sa, non fa bene ai nostri polmoni, ma può essere maggiormente dannoso per chi ha ricevuto una diagnosi di tumore al seno

L’Istituto Nazionale Tumori ha condotto uno studio in merito e ha analizzato la condizione di 2021 donne con una diagnosi di tumore al seno tra i 50 e i 69 anni in un periodo che va dal 2003 al 2009. Sono state prese in considerazione le coordinate geografiche del luogo di residenza delle donne e i valori di esposizione a Pm2.5 a cui erano state sottoposte.  

In questo modo è stato possibile calcolare le concentrazioni di Pm2.5 in zone di quadranti di 10x10 chilometri. In seguito sono stati accostati per ogni zona, i dati sulla concentrazione di particolato atmosferico con la mortalità delle donne per il cancro al seno. 

Grazie a questo è stato possibile riscontrare un aumento che va dal 72% all’82% di morte nelle pazienti esposte maggiormente a concentrazioni di particolato atmosferico rispetto al rischio delle pazienti esposte a concentrazioni minori di Pm2.5.

La prevenzione è l’arma principale che abbiamo per diagnosticare in tempo un tumore al seno. Esami specifici e screening abituali permettono di monitorare la propria salute, aumentando le possibilità di sopravvivenza nel tempo.
Fonte: informasalus.it

Print

Number of views (853)/Comments (-)

blog comments powered by Disqus

Name:
Email:
Subject:
Message:
x



Scopri di più

Calendario

«luglio 2019»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Cerca nel blog