SOVRAPPESO IN GRAVIDANZA: IL BIMBO È PIÙ A RISCHIO OBESITÀ

Author: host/venerdì 8 maggio 2015/Categories: Gravidanza, Esami in gravidanza

SOVRAPPESO IN GRAVIDANZA: IL BIMBO È PIÙ A RISCHIO OBESITÀ
Se durante la gravidanza le donne mettono su troppi chili per il bambino aumenta il rischio di diventare obeso: a dirlo è uno studio svolto dai ricercatori dell’Università del Texas e dell’Università Harokopio.

Il rischio di obesità nel bambino aumenta anche se la mamma durante la gravidanza fuma e non fa alcuna attività fisica. Lo studio ha selezionato in modo casuale 5.000 bambini con le loro mamme: dalle indagini è emerso che fra le donne che in gravidanza non avevano svolto attività fisica, che avevano fumato e che avevano accumulato troppo peso, era più frequente che i loro figli fossero obesi già a otto anni. E’ stato invece rilevato che un’attività fisica moderata durante la gravidanza aveva influito sull’abbassamento del rischio che i bambini fossero obesi o in sovrappeso.

I ricercatori sottolineano quindi l’importanza di una corretta alimentazione in gravidanza e della promozione da parte dei medici di fare attività fisica in questo periodo. Durante la gravidanza la maggior parte delle donne accumula dai 10 ai 12 chili dopo la 20a settimana. A seconda dello stato fisico di ogni donna, però, può variare il peso che è necessario acquisire durante la dolce attesa: se i troppi chili sono pericolosi per la salute, anche mettere su troppo poco peso può fare male al bambino.

Si sottolinea quindi come sia importante fare attività fisica anche in gravidanza (ovviamente se non ci sono controindicazioni segnalate dal ginecologo) e mantenere una dieta equilibrata, seguendo sempre i consigli del proprio medico.

Fonte: dailymail.co.uk
Print

Number of views (639)/Comments (-)

blog comments powered by Disqus

Name:
Email:
Subject:
Message:
x



Scopri di più

Calendario

«settembre 2019»
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

Cerca nel blog